#1 I poteri e i comportamenti del gatto!

Andare in basso

#1 I poteri e i comportamenti del gatto!

Messaggio Da Ludmilla il Ven 29 Dic 2017, 11:15

 I poteri del gatto sono speciali. A dire che i gatti hanno poteri quasi magici è fuori dal comune, non sono solo gli amanti di questo felino da compagnia, ma una lunga serie di miti e leggende. 


Quali sono i poteri del gatto?



 Affascinante ed enigmatico, osservatore attento ma discreto, sensibile e “terapeutico”, il gatto è il re di molte case e famiglie.


Comportamenti dei Gatti!


In casa, elegge i suoi luoghi preferiti. Ama il calore e la tranquillità. Ma è anche un animale curioso, che adora ficcare il muso nei nostri affari: si siede sul giornale, quando lo stiamo leggendo, o su un foglio, proprio nel momento in cui siamo intenti ad appuntarvi sopra qualcosa, come quasi se stesse cercando di attirare la nostra attenzione. E’ fatto così, non lo fa per dispetto, ma per un irrefrenabile desiderio di essere al centro delle nostre attenzioni


Nei prossimi articoli, andremo ad approfondire il Valore Simbolico dei Gatti nella storia, ma ora, andremo ad approfondire Il comportamento dei gatti!


Ci sono almeno 5 comportamenti dei gatti che mostrano il loro lato selvaggio, aspetti che rivelano quanto è importante rispettare l’aspetto naturale anche nella cura e nell’alimentazione del gatto.



1. Appollaiarsi in alto Anche se non ci sono altri predatori in casa, o se il cibo è a portata di ciotola, avrete notato che il vostro gatto ama le grandi altezze. Una sua prerogativa è quella di appollaiarsi in posti alti e magari difficilmente raggiungibili, e da lassù osservare tutta la casa.
2. Marcare il territorio con le urine Altro comportamento naturale del gatto di casa è quello di marcare il territorio con le urine, anche se in casa non ci sono altri animali. Semplicemente è un modo per dire ai gatti del quartiere, in agguato fuori del giardino o della finestra, che quella casa è sua e di nessun altro. Ovviamente fate attenzione a non confondere la marcatura del territorio con eventuali problemi di salute o di uso della lettiera, che potrebbero insorgere anche in un gatto abituato a vivere tra le mura domestiche.
3. Usare le ghiandole ormonali Le ghiandole ormonali dei gatti sono posizionate in diverse parti del loro corpo, come guance, testa, zampe e vengono usate per lasciare vari messaggi o anche promemoria. Ad esempio, quando il gatto si strofina sulla vostra gamba oppure strofina le sue guance tra le vostre mani è come stesse lasciando un post-it con scritto: “lei è sicura, è parte del mio mondo.”
4. Cacciare e attaccare L’istinto felino dei gatti che si vede più di frequente è l’istinto di cacciare il cibo e attaccare la preda, anche se il micio vive in casa e non ha bisogno di procacciarsi il cibo come hanno fatto i suoi “antenati”. Per attivare l’istinto predatorio del gatto è utile usare giocattoli appositi anche per ottenere il pasto.
5. Preferire cibi e acqua fresca Rispetto al cane, il gatto preferisce di gran lunga cibo e acqua sempre freschi. Questo perchè conservano l’istinto naturale di bere e mangiare cibo fresco e non contaminato da eventuali batteri che si formano molto velocemente in natura.

Nel Prossimo Articolo: andremo ad approfondire il valo simbolico del gatto nella storia!
E voi? cosa ne pensate? Avete notati altri comportamenti nei vostri gatti? Scrivetecelo qui sotto!  Razz

A presto!  ciao
avatar
Ludmilla
Ex Membro dello Staff
Ex Membro dello Staff

Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 06.02.17


Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum